Colon Wash

Colon Wash: la procedura per eseguire la Colonscopia senza la preparazione tradizionale

Di Felice Cosentino

La Colonscopia è considerata come una procedura “salva vita” soprattutto se viene eseguita, al di sopra i 50 anni,  nel programma di screening  per la diagnosi e il trattamento precoce delle neoplasie del colon retto. Tutti  siamo consapevoli della necessità,  prima di sottoporsi alla colonscopia, di svolgere la preparazione tradizionale costituita da un “beverone” di 3-4 litri (a base di polietilenglicole). Tale preparazione spesso non è accettata ben volentieri, anzi è generalmente mal tollerata da un gran numero di pazienti e, a volte, addirittura controindicata.

colon_wash

Partendo da queste considerazioni  abbiamo pensato (8 anni orsono…) presso il nostro Centro di Milano di trovare una soluzione più  “gradita” ai pazienti per cui abbiamo modificato la tecnica della già nota e diffusa Idrocolonterapia per eseguire un efficace lavaggio retrogrado del colon.

Nasce così il  Colon Wash( o Idrocolon pulizia)  una metodica semplice, indolore e che si esegue appena prima della colonscopia.

colon-wash-macchinario

Informazione sulla Colon Wash – colonscopia senza preparazione

Come avviene la seduta? 

Al paziente disteso su un fianco o supino viene inserita nel retto una cannula che è fornita di due tubi, uno più piccolo per l’entrata dell’acqua e l’altro più grande per asportare il materiale fecale e l’acqua usata. La cannula è collegata ad un’apparecchiatura che controlla pressione e temperatura dell’acqua. L’operatore effettua delle irrigazioni successive e durante la seduta può modificare i parametri prestabiliti allo scopo di ottenere un miglior effetto e personalizzare la terapia. Viene inoltre praticato un massaggio dell’addome per favorire la frammentazione e lo scollamento dei materiali fecali dalla mucosa del colon. Il paziente può vedere passare, attraverso un tubo trasparente, gli scarti che escono dal suo intestino. Non ci sono cattivi odori in quanto l’entrata e l’uscita dell’acqua e delle feci avviene mediante il sistema a circuito chiuso.

Che differenza c’è con il tradizionale “clistere”? 

In genere il tradizionale “clistere” permette una pulizia parziale dell’ultima parte del grosso intestino (il retto ed il sigma), mentre il Colon wash per le sue caratteristiche di regolazione della pressione permette invece il lavaggio completo del colon.

Ci sono controindicazioni? 

Nessuna controindicazione se non quelle della colonscopia. Per cui se il suo medico le ha indicato la colonscopia allora si può anche eseguire il lavaggio con il Colon Wash. In pratica il Colon Wash è controindicato quando è controindicata la colonscopia.

È necessaria una preparazione preliminare?

Come per la colonscopia tradizionale è necessario osservare, nei 4 giorni precedenti, una dieta a scarso contenuto di fibre. Inoltre, la sera precedente bisogna assumere un blando lassativo (indicato nella scheda informativa) utile per ammorbidire le feci. In caso di stipsi ostinata saranno date opportune indicazioni. Ad ogni modo il paziente non è tenuto ad assumere liquidi (oltre a quelli necessari per le esigenze personali) per la pulizia intestinale.

Ci sono rischi? Nessuno, se ci si attiene alle indicazioni e ad una corretta procedura.

Il Colon Wash è doloroso? Si può effettuare in sedazione?

Il Colon Wash non è affatto doloroso, anzi offre al paziente una sensazione di benessere grazie all’acqua tiepida che percorre, a cicli ed a bassa pressione, il colon ed al massaggio che viene praticato sull’addome. La sedazione non serve sia perchè l’esame è indolore sia anche perché è necessaria la collaborazione del paziente.

Quanto dura il trattamento?

Circa 45 minuti ed al termine il paziente effettuerà immediatamente la colonscopia nella sala attigua.

Qual è la differenza fra Idrocolonterapia e Colon Wash?

Anche se viene utilizzata la stessa macchina,  Idrocolonterapia e Colon Wash sono procedure che si differenziano. Con l’Idrocolonterapia si esegue un lavaggio del colon con l’intento di eliminare i grossi residui fecali, mentre con il Colon Wash il lavaggio è più accurato in quanto bisogna “detergere” la mucosa per consentire una visione endoscopia otttimale. In pratica i pazienti che hanno eseguito una seduta di Idrocolonterapia tradizionale non sono idonei ad effettuare immediatamente dopo la colonscopia.

Il Colon Wash ha la stessa efficacia della preparazione tradizionale?

Certamente. Il Colon Wash, se eseguito da personale esperto, ha la stessa efficacia della preparazione tradizionale, ma in un numero limitato di pazienti (come per la preparazione tradizionale) il risultato può non essere ottimale per l’esecuzione della colonscopia. In tal caso saranno dati ulteriori suggerimenti per completare la pulizia intestinale

Come prenotare una Colon Wash

Per le prenotazioni presso i centri in cui si esegue questa tecnica, basta collegarsi alla pagina per le prenotazioni. Sarà possibile prenotare direttamente online senza registrazione, tramite whatsapp o chiamando il CUP nazionale.